Lip-dub ovvero “Canta tu”

Alzi la mano chi, ascoltando una delle canzoni preferite, non mima il cantante, magari con un inglese molto “auanesghensc” (…I uanna bi, uanna uanna uanna bi..wi ar d cempiooonnn….), dunque non è nulla di nuovo quello che hanno fatto nell’ufficio di Connected Ventures, “un gruppo di amici che lavorano per Vimeo, CollegeHumor, Busted Tees, and Defunker” così come si definiscono nella pagina di Vimeo….prendere una canzone, e mimare di cantarla…la cosa più semplice del mondo…però, che dire, l’hanno fatto veramente bene (guardate gli ultimi secondi!). La canzone è Flagpole Sitta degli Harvey Danger

Naturalmente, in Internet, appena viene fatta una cosa carina si diffonde a macchia d’olio (si parla di tam-tam nella blogosfera, o na cosa del genere), e quindi, ecco una versione “nostrana”, che tra l’altro è uscita anche nelle pagine di Repubblica online. La canzone è di Domenico Modugno:

Che dire? Viene quasi voglia di provare, no?

One thought on “Lip-dub ovvero “Canta tu”

  1. è grandeeee!!!!! lo dobbiamo fare anche noi….
    prima eravamo dei gran cazzoni ..stiamo diventando troppo seri!!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *