Ricordi..

November 25
Perdere o sapere di perdere….
Oggi mi sono fatto una domanda…di quelle che ci si fa dopo un evento importante, o più in generale dopo un cambiamento nell’ordine normale di una vita…E’ meglio perdere una cosa così all’improvviso, oppure sapere di perderla da qui a pochi giorni, mesi, anni? Vivere con una persona da sempre, che ti cresce, ti educa, ti protegge e poi un giorno sapere che tra poco finirà…è così dannatamente buffa la vita…lei, la vita, lo avvisa dal momento del suo inizio che è destinata a finire..ma noi non le diamo mai ascolto, noi siamo sempre seguaci del “poi si vedrà…” e la lasciamo andare, correre, sfiorare la velocità della luce, ammirarla in tutta la sua sfolgorante e perfetta bellezza….ma è solo un attimo un luccichio una fugace visione…e poi…ma è vero che noi ammiriamo la bellezza della vita? io non credo di averlo fatto molto spesso, così concentrato come sono sui problemi che mi da la vita, senza mai ringraziare Qualcuno per averceli dei problemi…infatti se ci sono, turbano una cosa buona, altrimenti non sarebbero problemi…Che sfizio ci sarebbe a rovinare qualcosa di già rovinato???
Bah ma mi perdo in queste questioni dialettali e filosofiche di cui non dovrei nemmeno permettermi di parlare…
Ora non voglio parlare più della vita…voglio viverla…so che ne sarebbe contenta…un bacio e ci vediamo domani, “si vò Ddio”…

Scrivevo queste parole due anni fa…senza sapere quello che sarebbe successo in questo giorno..o forse lo sapevo..
Ciao nonna, ti voglio bene sempre sempre 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *